Normablok Più è il sistema costruttivo completo, brevettato, dalle prestazioni migliorate, grazie all’integrazione con il polistirene additivato di grafite Neopor® di BASF, in grado di coniugare praticità, efficienza, economia e velocità di messa in opera.

I blocchi isolanti Normablok Più, adatti alle diverse zone sismiche, sono ideali per la realizzazione di murature monostrato portanti, armate o ordinarie, murature di tamponamento e per la correzione dei ponti termici di pilastri e travi.

Con Normablok Più, non serve più il cappotto termico!

I vantaggi della muratura in laterizio, portante o di tamponamento, da sempre sono: solidità, semplicità di realizzazione e durata nel tempo, ma per garantire anche buoni valori di isolamento termico delle murature è spesso necessaria l’applicazione di un cappotto termico esterno o l’utilizzo di isolante termico in intercapedine. Tutte lavorazioni che richiedono ulteriori interventi in cantiere.

Tipologie di laterizi Normablok Più

Blocchi isolanti in laterizio con polistirene additivato con grafite Neopor® di BASF per tamponature monostrato performanti e sicure sismicamente.

Scopri di più

Blocchi isolanti in laterizio con polistirene additivato con grafite Neopor® di BASF per murature armate portanti in tutte le zone sismiche.

Scopri di più

Blocchi isolanti in laterizio con polistirene additivato di grafite Neopor® di BASF per la correzione dei ponti termici di pilastri e travi.

Scopri di più

Blocchi isolanti in laterizio con polistirene additivato di grafite Neopor® di BASF disponibili con e senza incastro per murature portanti e di tamponamento.

Scopri di più

I vantaggi

I vantaggi della muratura in laterizio, portante o di tamponamento, da sempre sono:

  • SOLIDITÀ

  • SEMPLICITÀ DI REALIZZAZIONE

  • DURATA NEL TEMPO

Ma per garantire anche buoni valori di isolamento termico, costruire murature implicava ricorrere all’applicazione di un cappotto termico esterno o prevedere isolante in intercapedine.
Grazie a Normablok Più questo problema è stato risolto integrando polistirene caricato con grafite direttamente all’interno del blocco e realizzando apposite fasce isolanti per eliminare il ponte termico dei giunti di malta.

Impiegati con successo per realizzare murature ad alte prestazioni termiche, i blocchi Normablok Più rappresentano il sistema più semplice, efficace, economico e sicuro anche per la correzione del ponte termico della fondazione e del solaio.

MAI PIÙ MUFFA IN CASA

Una non corretta risoluzione di un ponte termico infatti, oltre a generare una dispersione termica e di conseguenza un aggravio dei costi energetici, è la causa della formazione di muffe e condense con conseguente perdita di salubrità dell’ambiente abitato.

INDICAZIONI

A differenza dei blocchi tradizionali o dei sistemi assemblati che privilegiano l’isolamento termico in direzione orizzontale, i blocchi Normablok Più, per loro natura, sono la soluzione ideale per abbattere il flusso termico anche in direzione verticale e quindi correggere i tipici ponti termici che si vengono a creare all’interfaccia tra:

  • MURATURA E FONDAZIONE

  • MURATURA E SOLAIO

  • MURATURA E SOLAIO DI COPERTURA

Posa in opera

1

Posare il primo corso di blocchi Normablok Più su un idoneo letto di malta.

2

Se il blocco è “liscio” riempire il giunto verticale con malta, se il blocco è “ad incastro” il giunto verticale deve essere lasciato a secco, accostando tra loro i blocchi secondo la maschiatura degli stessi.

3

Applicare l’apposita fascia isolante sulla faccia superiore dei blocchi precedentemente posati, stendendola in direzione longitudinale allo sviluppo della muratura.

4

Disporre la malta di allettamento sulla faccia superiore dei blocchi precedentemente posati, evitando di ricoprire la fascia isolante.

5

Procedere quindi con la posa dei blocchi del corso successivo, realizzando i giunti verticali secondo quanto descritto nella fase 2.

Richiedi informazioni